INIZIO CORSO DI MEDITAZIONE E DINAMICA MENTALE, mercoledì 8 novembre 2017 a Chieri (TO)

Inizio del corso di Meditazione e Dinamica Mentale
con Alberto Chiara

Mercoledì 8 novembre 2017 dalle ore 19,30 alle ore 21,00 a Chieri,  in  via San Filippo 2 (angolo via Vittorio Emanuele).  E’ necessaria la prenotazione telefonando al numero: 338.5947554 (Giovanna)

LA MEDITAZIONE

LA VIA DELLA GUARIGIONE, DELLA GIOIA,

DEL BENESSERE E DELLA PROSPERITÀ

Meditazione e Dinamica Mentale

La Meditazione

Meditare significa prima di tutto insegnare alla mente a funzionare in modo corretto.
Il funzionamento della mente è assimilabile a un computer composto da memorie di funzionamento. La mente è normalmente impegnata a fare quanto noi le ordiniamo e le insegniamo, ma se non viene opportunamente programmata a funzionare correttamente, cioè a ubbidire alla nostra volontà, essa incomincerà a creare dei propri automatismi di funzionamento indipendenti dal nostro volere.
Per fare un esempio, tra gli automatismi più ricorrenti ci sono i pensieri negativi con i quali la mente  immagina sempre che tutto andrà male, oppure le sensazioni di malessere che spesso viviamo come ansia, paura, depressione, insicurezza, rabbia, indolenza, ecc. sensazioni che noi non abbiamo deciso di provare ma che la nostra mente crea comunque, indipendentemente dalla nostra volontà. Altri automatismi che la mente erroneamente acquisisce sono tutte le forme di dipendenza (da alcool, cibo, zuccheri, droghe, gioco d’azzardo, ecc.) dove la mente crea “sensazioni di dipendenza”  che costringono la nostra volontà a svolgere azioni che noi non vorremmo. Oppure ancora quando la mente ci fa sentire incapaci, inferiori agli altri, o ci boicotta negandoci la possibilità di sviluppare talenti che altri hanno, rovinandoci così la vita (…e la carriera)

Per chiarezza definiamo automatismi mentali tutte le volte che la mente fa qualcosa che noi non desideriamo. Tutti gli automatismi mentali possono e devono essere rimossi poiché si sviluppano molto velocemente rendendo presto la mente ingovernabile dalla nostra volontà, impedendoci di realizzare noi stessi e soprattutto creandoci molta sofferenza.
Ogni automatismo mentale è nutrito energeticamente da delle specifiche sequenze di contrazioni fisiche che il meditante imparerà a riconoscere e sciogliere attraverso la pratica del “rilassamento breve” impedendo così lo svolgere dell’automatismo e acquisendo il controllo della propria mente e della propria vita.

La mente per pensare oppure per creare sensazioni di malessere di qualunque tipo deve essere lasciata libera di contrarre il corpo.
Una mente lasciata libera di nutrire i propri automatismi è una mente sempre più sofferente, pessimista e distruttiva.
Una mente priva di automatismi  è una mente sempre più gioiosa e innamorata della vita e del suo prossimo, dedita a nutrire ogni giorno di più le sue passioni, il cuore e il piacere di vivere; ma soprattutto è una mente che sa rendersi silenziosa consentendoci di vivere l’incredibile avventura della Meditazione e conoscere finalmente noi stessi e  l’incanto della Vita in tutto il suo Divino Splendore.

Alcuni argomenti trattati nel corso dei primi 12 incontri (1°livello)

·              Cos’è la meditazione? I più antichi insegnamenti ci svelano il grande mistero della meditazione.

·              Il mondo mentale e il mondo spirituale; di cosa si tratta?

·              La dinamica mentale: Per praticare la meditazione occorre prima creare una mente adatta a meditare.

·              Il rilassamento del corpo e il silenzio della mente.

·              Il funzionamento della mente, le sue memorie e i suoi automatismi.

·              Imparare a liberare il corpo da ogni stato di malessere come paura, ansia, rancore, depressione, tristezza.

·              Imparare a creare una mente efficace ci permette di realizzare la vita che desideriamo.

·              Come accrescere, attraverso la dinamica mentale e la meditazione, tutte le nostre capacità intellettive come la memoria, la concentrazione, la sicurezza in noi stessi e la nostra autostima.

·              Come migliorare ogni giorno di più la nostra salute scaricando energeticamente le memorie emotive che generano le malattie.

·              Sviluppare la Disciplina e la Volontà: indispensabili nel percorso meditativo, oltre che strumento di autorealizzazione.

·              Liberarsi da tutte le forme di dipendenza (da fumo, alcol, cibo, gioco, droghe, pigrizia, indolenza, ossessioni, ecc.)

·              I primi passi del processo creativo: si diventa ciò che s’impara a vedere dentro di sé.  

 

 

Il corso è tenuto da Alberto Chiara, autore dei libri “Il Potere Segreto del Cuore” e “Il Mistero Rivelato dei Riti Tibetani”, Hermes Edizioni, da anni appassionato ricercatore delle più antiche tradizioni esoteriche e sapienziali, tiene corsi e seminari di Meditazione e Dinamica Mentale (metodo Alberto Chiara) e Riti Tibetani (metodo Sushumna Nadi).

Gli incontri si terranno settimanalmente ogni mercoledì dalle 19,30 alle 21,00.  La durata complessiva del corso è di circa 36 incontri, e terminerà alla fine mese di giugno 2018. Naturalmente si può decidere in qualunque momento di frequentare solo per il periodo che si desidera.

Contributo di partecipazione: euro 40 mensili. Per ulteriori approfondimenti sul corso visita il sito internet: www.albertochiara.com e scarica gratuitamente i PDF dei suoi libri