Corso “I 5 tibetani”

corso “I cinque riti tibetani” Torino

L’antico segreto della fonte della giovinezza

Per migliaia di anni questi esercizi Tibetani sono rimasti celati negli inaccessibili monasteri himalayani, poi resi noti al mondo occidentale negli anni trenta del secolo scorso, per merito del libro di Peter Kelder: “I Cinque Tibetani“, Edizioni Mediterranee (se ne consiglia la lettura prima di incominciare il corso). Naturalmente, come molti libri che svelano verità antiche, anche questo testo non rivela il completo insegnamento, ma tracce preziose per giungere ad esso. Ora finalmente l’insegnamento completo è accessibile a tutti.
Ma qual è il mistero che si cela dietro questi antichissimi riti che promettono di donare vitalità, salute e longevità al corpo? Uno dei segreti di questi straordinari esercizi risiede nell’antichissima pratica yoga del Bandha-Traya che consente l’esecuzione corretta dei 5 riti tibetani e che permette il risveglio e l’ascesa dell’energia rivitalizzante della Kundalinî o Shakti. Si svela qui anche la dinamica del misterioso sesto rito tibetano, il più importante tra i riti e parte essenziale per l’attivazione della Kundalinî, dinamica energetica alla base di ogni pratica di ringiovanimento. Con l’esecuzione corretta deI 5 riti tibetani si assiste alla graduale apertura dei principali canali energetici del nostro corpo e alla continua e inarrestabile crescita dell’energia vitale in ognuno di noi.

Maggiori informazioni e programma del corso (clicca qui)

Corso sui riti tibetani

L’antico segreto della fonte della giovinezza

Per migliaia di anni questi esercizi Tibetani sono rimasti celati negli inaccessibili monasteri himalayani, poi resi noti al mondo occidentale negli anni trenta del secolo scorso, per merito del libro di Peter Kelder: “I Cinque Tibetani”, Edizioni Mediterranee (se ne consiglia la lettura prima di incominciare il corso). Naturalmente, come molti libri che svelano verità antiche, anche questo testo non rivela il completo insegnamento, ma tracce preziose per giungere ad esso. Ora finalmente l’insegnamento completo è accessibile a tutti.
Ma qual è il mistero che si cela dietro questi antichissimi riti che promettono di donare vitalità, salute e longevità al corpo? Uno dei segreti di questi straordinari esercizi risiede nell’antichissima pratica yoga del Bandha-Traya che consente l’esecuzione corretta dei riti tibetani e che permette il risveglio e l’ascesa dell’energia rivitalizzante della Kundalinî o Shakti. Si svela qui anche la dinamica del misterioso sesto rito tibetano, il più importante tra i riti e parte essenziale per l’attivazione della Kundalinî, dinamica energetica alla base di ogni pratica di ringiovanimento. Con l’esecuzione corretta dei riti tibetani si assiste alla graduale apertura dei principali canali energetici del nostro corpo e alla continua e inarrestabile crescita dell’energia vitale in ognuno di noi.

La pratica corretta dei riti tibetani include:

  • Lo Yoga per i Riti Tibetani: Esercizi di Yoga per allungare e mantenere elastica la colonna vertebrale.
  • Il Tao yoga: la contrazione del muscolo Pubococcigeo.
  • Il sesto rito tibetano: consente l’apertura del canale Shushumna nadi, il più grande canale energetico del corpo.
  • La respirazione addominale “forzata” tipica dei riti tibetani.
  • L’attivazione del centro Hara.
  • Il Bandha-Traya: sono le tre contrazioni fondamentali dello yoga, indispensabili nella dinamica energetica dei Riti.
  • L’attivazione dell’ormone della crescita.
  • Il Gtum’mo (o Tummo).
  • Il risveglio dell’Energia Kundalinî: come nutrire l’energia sessuale e la salute.
  • Una nuova sessualità nel rapporto di coppia (ma non solo): il respiro ascensionale.
  • L’energia del bacino e la crescita della sensibilità fisica.
  • L’energia del bacino per nutrire i muscoli e la forza fisica.
  • L’energia del bacino per far crescere il metabolismo e perdere peso.
  • Il respiro ascensionale e la dinamica di Accumulo Energetico.
  • Il Tao Yoga e l’esercizio del Cervo.
  • Il Tao Yoga e il punto Ren-Mo.
  • L’attività fisica in assenza di fatica: un nuovo e salutare modo di concepire l’attività fisica da svolgere quotidianamente.
  • Il modo corretto di alimentarsi: “Come si mangia” – “Una corretta sequenza di alimenti” – “La distribuzione dei pasti”.

Il corso è tenuto da Alberto Chiara, autore del libro “Il potere segreto del cuore” (Hermes Edizioni) da anni appassionato ricercatore delle più antiche tradizioni esoteriche.

Leggi l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *